italia

20150107181437-charlie-hebdo_1

Gli sfottò di Charlie contro il Belpaese. Una sintesi sulle nefandezze di Charlie Hebdo

20 settembre 2017 / di / 0 Commenti

PUR ESSENDO UN BELPAESE DI DEBOSCIATI …è assurdo continuare ad “abbozzare”!!! Charlie Hebdo, nel bene e nel male, è un nome che non ha più bisogno di presentazioni, soprattutto dopo l’attentato terroristico di matrice islamica subìto nel 2015 a causa di alcune vignette “blasfeme” sul profeta Muhammad. Il periodico satirico francese ricevette da ogni parte del globo (compreso il Belpaese) dimostrazioni di sincera solidarietà che si riassunsero nello slogan JE SUIS CHARLIE: un bombandamento mediatico mosso dall’indignazione della gente difronte a quel “barbaro” massacro di “innocui” vignettisti.

Leggi tutto
1V1xyN5

Rapporti Italo-Egiziani

20 agosto 2017 / di / 0 Commenti

LA TOPPA -  PEGGIORE DEL BUCO - E’ UN TRADIMENTO  Per i genitori di Giulio Regeni e per tanti italiani che avevano nutrito fiducia nella parola e nelle azioni del Governo il giorno di ferragosto è stato più doloroso di una coltellata al cuore

Leggi tutto
ico_map_7147

Niger: nuovo confine per l’Italia e l’umanità

7 luglio 2017 / di / 0 Commenti

Nell’Africa Subsahariana si gioca il futuro sociale e di sicurezza del nostro Paese: dopo un lungo periodo di scarso interesse per un territorio, il Niger, grande quattro volte l’Italia, l’insediamento a Niamey dell’Ambasciatore Marco Prencipe ha determinato l’attesa e necessaria svolta nei rapporti fra lo Stato africano e Roma. L’apertura della nuova Cancelleria nella capitale del Niger è non solo il coronamento delle tradizionali relazioni di amicizia e cooperazione, ma segna l’improcrastinabile esigenza di un più stretto e proficuo rafforzamento dei rapporti bilaterali: il Niger, che figura fra gli ultimi stati del mondo per PIL pro capite, è una delle vie obbligate per raggiungere la Libia, e, verso Nord, arrivare al mare e quindi, all’Italia. E’ proprio lì, nel Niger, che Roma si giocherà una carta importante per la gestione dei flussi migratori, garantendo oltre ad una non effimera stabilità della regione, quella sicurezza, molte volte invocata, capace di dissuadere gli interessi fondati sull’illecita tratta degli esseri umani. L’ambasciatore Prencipe, insediatosi da pochi mesi, ha già dato impulso a tutte quelle iniziative tese a migliorare, oltre al contrasto del terrorismo, la sicurezza in campo alimentare, promuovendo ogni possibile azione per superare l’attuale malnutrizione infantile. Una grande occasione, dunque, per l’Italia […]

Leggi tutto
download (2)

Una strana coppia

26 marzo 2017 / di / 0 Commenti

L’inserto “Sette” del Corriere della Sera del 17 marzo ha sorpreso i lettori presentando con simpatia l’incontro sorprendente di due belle personalità nel campo delle arti: il critico e professore VITTORIO SGARBI ed il guerriero e ministro DARIO FRANCESCHINI. L’articolo, volto a spiegare le intenzioni ed a commentare le imprese dei suddetti, è scritto dallo stesso Vittorio Sgarbi che non fa mistero del suo carattere focoso e nel contempo dispiega, come un grande affresco, le azioni e le decisioni sue e del Ministro nei riguardi dell’immenso patrimonio artistico d’Italia. Ferraresi entrambi e su posizioni politiche talvolta diverse, i due uomini di cultura si sono trovati d’accordo per fare della Penisola un vero e proprio scrigno di preziosi da amministrare. Franceschini, da quando ha le redini del Ministero, si è prodigato per racchiudere in un solo grande abbraccio istituzionale i dipartimenti artistici, turistici e culturali sparpagliati e spesso dimenticati, per farli progredire insieme e suscitare nei nostri concittadini e nei visitatori stranieri l’interesse non solo per le grandi opere italiane, ma anche per i capolavori esistenti in ogni piccolo paese del territorio nazionale. Sgarbi si è trovato in sintonia con il Ministro, dopo una prudente osservazione iniziale, desiderando anch’egli fare in […]

Leggi tutto
image

Pensa, prima di votare, pensa !!!

28 novembre 2016 / di / 0 Commenti

UN PROBLEMA SOTTOVALUTATO: la “DISCRASIA tra STATO & REGIONI” L’articolo di Giampaolo Visetti su Repubblica di venerdì 25 c.m. dà un ampio panorama dei desiderata delle Regioni che in questi ultimi dieci anni hanno evidenziato insofferenze a carattere di appartenenza nazionale, talvolta anche a rischio di reati di estrema gravità. Parla infatti della Regione Veneto, che in passato ha espresso la volontà di distaccarsi dall’Italia, ed adesso, sempre sulla falsariga del programma scritto da Bossi, inizia a comportarsi come stato a sé, scegliendosi la lingua nazionale. E’ come dire a duecento anni di moti irredentisti e di vari morti per l’Unità d’Italia, che si è scherzato. Il perché c’è ed è comprensibile: trent’anni di governi inconsistenti e furbetti, unicamente diretti al tornaconto economico dei loro rappresentanti, hanno impoverito tutte le Regioni ed il male si è sentito soprattutto in quelle più solerti ed oneste, il Veneto ad esempio, ma anche altre. Niente riforme, niente giusto benessere: tasse e poi tasse: si vuol parlare di D’Alema, di Prodi, della Fornero, di Monti? E questo è citare a caso, l’uno vale l’altro, tutti uguali, ed ai cittadini le buche, l’indigenza in crescita. La “Venexit” è alle porte, ma ci si fermerà qui? […]

Leggi tutto
4fd07cf8830cd4c6370e1c5f

Via Lattea enogastronomica

6 ottobre 2016 / di / 0 Commenti

Con la denominazione “via Lattea”, nel pomeriggio di sabato 1 ottobre, ha avuto luogo una manifestazione enogastronomica fuori da ogni solita procedura e da consueti schemi, in una piazza commerciale d’annata e precisamente in piazza Crati, presso il rinnovato storico mercatino rionale (1*). Ivi si è svolto un piacevolissimo ed istruttivo incontro tra due Nazioni – Francia ed Italia – entrambe produttrici di bontà alimentari, all’insegna del colore bianco, trattandosi nella maggior parte prodotti derivati dal latte. 

Leggi tutto
settimana europea mobilità sostenibile

16-22 settembre Settimana Europea della mobilità

1 ottobre 2016 / di / 0 Commenti

Promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano e per il tempo libero e rafforzare le collaborazioni con le pubbliche amministrazioni per rendere più ciclabili le nostre città, sono gli obiettivi che la Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab) vuole raggiungere nella  Settimana Europea della Mobilità, in programma dal 16 al 22 settembre.

Leggi tutto
Italy-China evento

A Napoli la prima tappa di Italy-China Science, Technology & Innovation 2016

31 agosto 2016 / di / 0 Commenti

Si terranno solo a Napoli gli incontri B2B previsti all’interno Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2016, l’evento nazionale di promozione dell’internazionalizzazione dei sistemi ricerca-impresa e della cooperazione tra Italia e Cina in ambito scientifico, tecnologico e innovativo, promosso dal MIUR e realizzato in collaborazione con la CIttà della Scienza. Oltre all’evento principale, che si svolgerà a Napoli (26-27 Ottobre) alla presenza del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini e del Ministro cinese della Scienza e Tecnologia, Wan Gang,  le altre due tappe ospiteranno due focus territoriali: Bergamo (25 Ottobre) sul tema della Smart Manufacturing e dell’e-health, Bologna (26 Ottobre) sul tema dell’Agrifood. Novità dell’edizione 2016 sono la Italy-China Startup Competition, la Maker Fair, l0 Education Fair per gli scambi accademici ed un’area espositiva dedicata alla valorizzazione dei progetti sulle Smart Cities and Communities. Ad oggi sono oltre 400 le organizzazioni registrate all’evento con oltre 600 partecipanti. Entro il 30 settembre le imprese e tutti i soggetti pubblici e privati (centri di ricerca, università, imprese e startups, distretti innovativi, cluster impresa-ricerca, parchi scientifici e tecnologici, associazioni di categoria, etc.) con una sede in Italia, attivi nell’innovazione di prodotto, processo o nella ricerca scientifica e tecnologica, e che hanno interesse a confrontarsi con potenziali clienti o partner della Repubblica Popolare Cinese potranno iscriversi all’evento compilando l’apposito form di registrazione  […]

Leggi tutto
BANDIERE UE

Migranti la Commissione sollecita gli Stati membri ad agire con urgenza

16 marzo 2016 / di / 0 Commenti

Dopo un anno dai primi provvedimenti decisi per contribuire ad affrontare la crisi dei rifugiati che colpisce gli Stati membri dell’UE e i paesi vicini, la Commissione europea ha riferito sull’attuazione dei meccanismi temporanei di ricollocazione di emergenza e sul programma europeo di reinsediamento. Al 15 marzo erano stati ricollocati dalla Grecia e dall’Italia appena 937 richiedenti asilo: il ritmo dei trasferimenti è insoddisfacente, anche se si stanno manifestando i primi segnali di una tendenza più positiva. L’esperienza delle prime settimane di marzo, quando sono state prontamente ricollocate 287 persone (di cui 241 dalla Grecia), mostra che la ricollocazione può funzionare più rapidamente se gli Stati membri si impegnano sul serio. Il fattore più importante nel rallentamento del processo è la mancanza di volontà politica da parte degli Stati membri, che si è tradotta in un numero limitato di offerte di ricollocazione e nella lunghezza dei tempi di risposta, impedendo al programma di diventare un’alternativa a percorsi pericolosi e irregolari. Nella relazione odierna la Commissione rivolge alcune specifiche raccomandazioni agli Stati membri di ricollocazione, esortandoli ad aumentare gli impegni assunti e ad abbreviare i tempi di trattamento delle domande. La Commissione ha invitato gli Stati membri a limitare i controlli […]

Leggi tutto
programma-convegno-egovernment-2016

17 marzo- Convegno: Dall’Italia all’Europa, confrontarsi per migliorare

10 marzo 2016 / di / 0 Commenti

Il Convegno, in programma per giovedì 17 marzo è organizzato dall’Osservatorio eGovernment con la collaborazione della Scuola nazionale della Pubblica Amministrazione e vedrà la presenza della DG Connect della Commissione Europea, e sarà l’occasione per discutere di eGovernment, governance e strategia dell’innovazione in Italia e in Europa. OSSERVATORIO: eGovernment PRESSO: Aula Magna della Scuola Nazionale della Pubblica Amministrazione – SNA, Via Maresciallo Caviglia n.24, 00135 Roma ORARIO: 9:30/13:00  

Leggi tutto



Continuando a navigare, acconsenti all'utilizzo dei Cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close