fatturazione-elettronica-costi-vantaggi1

Sindacato Commercialisti, nuove obiezioni verso la Fatturazione Elettronica

di , 5 dicembre 2018

ACHTUNG …. al I° Gennaio

A CURA DEL SINDACATO ITALIANO COMMERCIALISTI, presieduto dal Dr. Stefano  Sfrappa, è stato già pubblicato sulla Consul Press in data 6 ottobre una circostanziata analisi per esporre varie perplessità sulla introduzione indiscriminata e obbligatoria della Fatturazione Elettronica, come prevista con decorrenza 1 gennaio 2019. L’ articolo è visionabile nella sezione “Professionisti d’ Impresa” con il titolo “Fatturazione Elettronica: obiezioni e critiche del Sindacato Commercialisti”.

Viene ora pubblicato un successivo documento – una lettera indirizzata alle Istituzioni – per ribadire nuove riserve riguardanti motivi di sicurezza e di privacy, a cui si può accedere tramite il link qui di seguito indicato.

> Segnalazione alle Istituzioni

download

Senza voler innescare polemiche forse inutili, ci dispiace constatare come i vari O.D.C.E.C Territoriali -  ed i relativi Vertici Nazionali -  senbrano essere rimasti passivamente in uno stato di attesa – e quasi con accondiscenza – nei confronti di questa ennesima tecnointernettiana innovazione, così come le altre varie Associazioni Professionali che riuniscono sotto una decina di sigle Tributaristi e Consulenti d’Azienda. Registriamo invece con favorevole interesse come una seria e critica posizione sia stata condotta dal Sindacato Italiano Commercialisti, oltre a più voci isolate di numerosi Colleghi. E riteniamo sia necessario precisare che le riserve e proteste evidenziate dal Sindacato non rappresentano la “difesa corporativa” di una vasta area di Commercialisti (e/0 di Consulenti d’Azienda), ma una preoccupazione verso una ben più vasta vera costituita dal mondo delle micro – piccole – medie e grandi imprese e, ancor di più, di tutti i contribuenti. Contribuenti che da sempre vengono considerati da questo Stato esclusivamente “Sudditi” e n on Cittadini. (G.M.)

images

 -

 


Info sull'Autore

Direttore Editoriale di Consulpress, Commercialista e Revisore Contabile.