comune-ragusa-paga-fallito-imprenditore-sergio-bramini-500

c/o Camera dei Deputati: “Processo allo Stato inadempiente”

16 giugno 2018 / di / 0 Commenti

Insieme per la “Dignità dei Debitori”  EMERGENZA ASTE GIUDIZIARIE, SOLUZIONI e PROPOSTE DI MODIFICHE LEGISLATIVE a tutela delle vittime incolpevoli e dei creditori della P.A. Camera dei Deputati via Uffici del Vicario,21 – Roma Sala Tatarella  #  Lunedì 18 giugno – h. 14.45 L’ Ing. SERGIO BRAMINI, “creditore  dello Stato inadempiente verso la sua impresa fallita” è stato sfrattato dalla  sua casa di abitazione con un massiccio intervento di  Forze dell’Ordine, il 18 maggio del corrente anno. Per  riequilibrare  l’attuale normativa che danneggia centinaia di migliaia di  debitori impoveriti dalla perdita del lavoro e dalle enormi  speculazioni di usurai, banche, finanziarie e Uffici Riscossione Tributi, sono necessarie tempestive  modifiche legislative, che le nostre Associazioni, “Insieme per restituire dignità ai debitori” presenteranno al Parlamento e al Senato.

Leggi tutto
Locandina

AiSl_O: Roma e la “Dolce Vita”

15 giugno 2018 / di / 0 Commenti

Convegno “La Dolce Vita” Quando Roma era “L’ Ombelico del Mondo”  Lunedì 18 giugno 2018 ore 10:00 presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio – Roma Il Convegno, con il Patrocinio del Senato della Repubblica e di Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale, è organizzato dall’Associazione Naschira, Partner della Barrett International Group, in occasione dei 60 anni delle origini leggendarie della Dolce Vita e si terrà a Roma lunedì 18 giugno pv dalle ore 10,00 alle ore 14,00 nella Sala della Protomoteca del Campidoglio. Interverrà, tra gli altri, Maria Grazia De Angelis, Presidente di AISL_O, sui temi della cultura e dell’organizzazione del lavoro ai tempi della Dolce Vita. Ingresso su prenotazione – partecipazione gratuita Clicca qui per visualizzare il depliant dell’evento Clicca qui per visualizzare il programma degli interventi *****  

Leggi tutto
il-tempo-che-pippe

Notti magiche

13 giugno 2018 / di / 0 Commenti

Era Italia ’90, un’Italia che ospitò la quattordicesima edizione del campionato mondiale di calcio, un’Italia che non vinse ma si aggiudicò un dignitoso terzo posto, una canzone che fece sognare quella che fu un’estate tutta italiana.

Leggi tutto
COMBO PER SITO - Strette di mano

Il primo G7 per il nostro Premier Giuseppe Conte, ….. assente Vladimir Putin

12 giugno 2018 / di / 0 Commenti

Pronto il documento sul Commercio Trump lascia in anticipo il Canada, la Russia non siede al tavolo dei grandi - La notte porta consiglio e… salta tutto. Canada, Charlevoix - Debutta sulla scena internazionale il nuovo premier italiano Giuseppe Conte. Presenza in sordina per il nostro paese per varie ragioni, primo:  il leit motiv «Trump vs Resto del mondo», Europa, dazi commerciali, insomma il Presidente americano occupa la scena; secondo: proprio il tema più scottante è quello dei dazi commerciali, dove la nuova alleanza giallo-verde ha mantenuto un profilo basso; terzo: il neo Presidente del Consiglio Giuseppe Conte porterà con sé la staffetta (il dossier preparato dallo staff del suo predecessore) di Paolo Gentiloni.

Leggi tutto
Antonio TAJANI - EP President meets with Sakharov Prize laureate 2016 and Sakharov Prize laureate 2005

EYE 2018: Lamiya Aji Bashar tra i giovani al Parlamento europeo di Strasburgo

11 giugno 2018 / di / 0 Commenti

I primi due giorni di giugno si è svolto nella sede del Parlamento Europeo a Strasburgo il terzo appuntamento dell’European Youth Event. Ad un anno dalle elezioni europee del 2019, l’assemblea di Strasburgo ha accolto 8mila giovani tra i 16 e 30 anni, provenienti da tutta Europa. Insieme hanno discusso delle loro priorità, ma soprattutto si sono confrontati sul futuro della stessa Europa. Un programma fitto di incontri durante i quali i giovani partecipanti hanno potuto dire la loro ed avanzare proposte per migliorare le sorti del vecchio continente. Le idee che sono emerse da queste due giornate saranno raccolte in una relazione EYE che a sua volta sarà presentata nell’autunno 2018 durante delle audizioni speciali sulla gioventù che si terranno nelle commissioni parlamentari. Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha aperto la sessione plenaria dell’EYE. Nel suo discorso ha invitato i giovani ad alzare forte la voce per costruire l’Europa di domani mostrando il massimo sostegno per la realizzazione dei loro sogni. Ha toccato molti temi durante il suo intervento, dalla digitalizzazione al bilancio Ue, sino alla disoccupazione giovanile. Ha concluso ricordando che il primo dovere dei politici è proprio quello di non spegnere i valori, le speranze […]

Leggi tutto
Depero_-Liquore-Strega

Giancarlo Carpi

9 giugno 2018 / di / 0 Commenti

Il Futurismo si ritrova a Roma Un uomo giovane, disinvolto, informale si siede e si presenta, accomodando le sue lunghe gambe: Giancarlo Carpi , Docente di Belle Arti a Frosinone, specialista in arte moderna, conoscitore in particolar modo del Futurismo e di tutti i suoi momenti. La Galleria Futurism &Co è iniziata con una raccolta di quadri futuristi che il genitore, appassionato d’arte, collezionava, fino al punto da voler diffondere il linguaggio trasmesso da essi mediante Internet, richiamando critici, acquirenti, estimatori da ogni parte. Da quel momento la Galleria è diventata realtà, e la famiglia intera ne è partecipe: gli eventi, per quanto accuratamente preparati da tutti, sono sempre commentati da Giancarlo, che spazia culturalmente dall’antico alle ultime battute del moderno, vale a dire fino al Neopop, a Murakami ed i seguaci italiani, e soprattutto, ci tiene a dirlo, fino all’ultimo genere artistico che evidenzia il valore antinarrativo e narrativo dei personaggi, cioè ai personaggi nati dal mondo delle arti plastiche,cioè dal mondo dei prodotti, come Hello Kitty, nata come personaggio/prodotto narrativo ,senza storia. A questi, cioè coloro che mostrano invece la narratività delle figure di stessa origine dei precedenti, si pongono specularmente le creazioni di Elio Varuna e Katija […]

Leggi tutto
120518

Ad Atene, una “Università del Crimine”

9 giugno 2018 / di / 0 Commenti

Un’ indagine poliziesca di Petros Markaris tra Docenti e Politici  in una recensione  di MAURIZIO BERGONZINI  Petros Markaris, scrittore di cittadinanza e madre greca, di origine armena, nato a Istanbul, con studi in Austria e Germania, autore e sceneggiatore teatrale ha conquistato una solida fama in tutta Europa con i romanzi polizieschi che hanno come protagonista il commissario della polizia ateniese Kostas Charitos.

Leggi tutto
image002 - Copia

A Roma, “Uniti per Unire” a confronto con i candidati nel III e VIII Municipio

8 giugno 2018 / di / 1 Commento

alle elezioni del 10 giugno nel III e VIII Municipio  ”Uniti per Unire” si confronta coi candidati  La crescita dei servizi sanitari  e sociali in uno stretto rapporto col  territorio e la popolazione,.il rapporto con gli immigrati, la cooperazione internazionale, la collaborazione tra medici e altri professionisti della sanità, giornalisti  e altre figure professionali: questi i temi dibattuti nella riunione, tenutasi a Roma, del Direttivo del Movimento internazionale “Uniti per Unire”, forse l’unico che in Italia comprende iscritti di tutte le professioni  e delle piu’ varie nazionalità, culture e  fedi religiose.

Leggi tutto
Guareschi

… LXX Anni Dopo

31 maggio 2018 / di / 0 Commenti

70 Anni Dopo… “OBBEDIENZA CIECA, Pronta & Assoluta”  Si invecchia, si perdono i capelli, ma tragicamente si perdono dei cari amici e ci si sente più soli.  Oggi viviamo un momento particolare che ci riporta indietro nel tempo, in dietro di 70 anni, al 1948, e ci manca un amico che in prima persona aveva vissuto quegli anni.

Leggi tutto
A Roma spunta murales, bacio tra Salvini e di Maio

All’aria il Governo del Cambiamento: occhio al nuovo partito di Renzi

30 maggio 2018 / di / 0 Commenti

Non ho certo sofferto per l’inglorioso fallimento del governo del cambiamento, le premesse del fiasco c’erano tutte: le bugie curricolari di un candidato premier, ridotto al ruolo di passacarte di Salvini e Di Maio; un contratto di governo, irrealizzabile e conflittuale col pareggio di bilancio dello stato; l’aurea mediocrità di taluni papabili ministri, soprattutto tra i pentastellati; la condotta ondivaga della coalizione gialloverde sulla politica estera, in particolare quella comunitaria europea.

Leggi tutto
donna_manager_296_2

La moda è un lavoro per donne: allarme gender gap

25 maggio 2018 / di / 0 Commenti

Un’industria che ruota prevalentemente su prodotti per donne acquistati da donne, ma amministrata esclusivamente dagli uomini, o quasi. Questa, in breve, la tesi finale elaborata in ‘The glass runway’, studio di prossima pubblicazione, anticipato dal Nyt e redatto dal Council of fashion designers of America, Glamour e McKinsey & Company. Sebbene le donne rappresentino l’85% delle laureate presso i principali istituti di moda americani, i ruoli chiave ricoperti da nomi femminili sono ben pochi. Nel 2015, solo il 14% delle maggiori industrie del settore moda era amministrato da donne, e, a oggi, la situazione non sembra migliorata.

Leggi tutto
Senza titolo

Il ministero distrugge la scuola: abuso dell’inglese e modello aziendale

23 maggio 2018 / di / 0 Commenti

La pubblicazione del raggelante “sillabo per l’educazione all’imprenditorialità” è solo l’ultimo esempio dell’attacco al sistema dell’istruzione da parte di un modello culturale inquietante DI RAFFAELE SIMONE via L’Espresso Tra le tante iniziative in ricordo di Tullio De Mauro che stanno avendo luogo a un anno e poco più dalla sua scomparsa, non mi pare di averne vista nessuna dedicata a una delle imprese a cui teneva di più. Parlo della sua testarda speranza che l’amministrazione italiana potesse finalmente imparare, se non a parlare, almeno a scrivere in modo civile e affabile.

Leggi tutto
Affiche-I-Magliari

Il pericolo del prossimo “Governo dei Magliari”

22 maggio 2018 / di / 0 Commenti

A VOLTE, LA POLITICA E’ COME UN FILM  ? un’ analisi di FRANCO D’EMILIO  “I magliari” è il titolo di un celebre film, diretto nel 1959 da Francesco Rosi e interpretato da Renato Salvatori, Alberto Sordi e Belinda Lee. La storia è ambientata nell’allora Germania Ovest e racconta gli imbrogli di un gruppo, appunto, di magliari italiani per vendere merce di dubbia qualità e provenienza.

Leggi tutto

Cucinelli: al via il restauro del Teatro Civico di Norcia

22 maggio 2018 / di / 0 Commenti

Brunello Cucinelli, nella conferenza stampa tenutasi il 21 maggio a Solomeo, ribadisce e rinnova il suo amore per la cittadina di Norcia duramente colpita da terremoto del 2016. Infatti la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, dopo l’impegno assunto ad inizio 2017 per la Torre, ha annunciato che finanzierà anche il restauro del Teatro Civico occupandosi del recupero della struttura esterna (mentre il Comune di Norcia prenderà in carico il rifacimento degli interni).

Leggi tutto
1cad2c6022f774aa76ee27dab465c79bd3a9c208

I Regni di Napoli e di Sicilia: un Mezzogiorno senza Sole

22 maggio 2018 / di / 0 Commenti

Il Regno BORBONE & il Regno SABAUDO  una analisi di DOMENICO GIGLIO * Oltre  alla attuale  continua polemica neoborbonica antirisorgimentale ed antisabauda, vi è anche una  contestazione di fondo del processo  unitario, parlandone come di una “conquista” di Regni che avevano avuto settecento anni di  storia e di autonomia. Bene togliamo al 1860 settecento  anni ed arriviamo al 1160. Effettivamente con i Normanni, si era stabilito da circa un secolo un “Regno” in Sicilia – riconquistata agli Aarabi – e nell’Italia Meridionale.

Leggi tutto
CONVEGNO M5S LO STATO DEI COMUNI

Giggino Di Maio e Giggino De Magistris, i due Vice-Re della Repubblica di Mattarella

21 maggio 2018 / di / 0 Commenti

Di Maio: Io, la Storia ! De Gasperi? Non aveva alle spalle 20 anni di malgoverno  ________________ di Mino Fuccillo * Luigi  Maio la frase se l’arrotola in bocca come una caramella gustosa, la frase la pronuncia con gusto e se la gusta. Eccola la frase di Luigi Di Maio per stampa, televisione e popol tutto: “Stiamo scrivendo la storia”. La Storia, quella con la maiuscola. La Storia che Di Maio giura di star scrivendo è il Contratto Governo Cambiamento (meglio scrivere anche questo in maiuscole, quando si ha a che fare con la Storia non bisogna essere di braccino corto).

Leggi tutto

0
310x0_1525852071306.AP18126222657258

L’Incontro Internazionale in Corea sul nucleare

20 maggio 2018 / di / 0 Commenti

The Inter-Korean Summit: The Future of the Korean Peninsula and the Nuclear Issue Thursday 24 May 2018 from 10.15 to 12:10 Palazzo Rondinini Via del Corso, 518 – Rome   PROGRAMME (Link) REGISTRATION FORM (Link)   Working language: English, with no translation. DRESS CODE: formal suit and tie According to rules at Palazzo Rondinini, no video and pictures are allowed. Access will be permitted only to those people who will confirm their participation and until seats are available. A special thanks to Banca Monte dei Paschi di Siena

Leggi tutto
1988 Maggio 22 Giorgio ALMIRANTE

22 maggio … in ricordo di Giorgio Almirante

20 maggio 2018 / di / 0 Commenti

ALMIRANTE - 30 anni dopo IL 22 Maggio alle ore 19.30, presso la Basilica di Santa Maria in Montesanto in  Piazza del Popolo a Roma (Chiesa degli Artisti) - come di consueto ed anche quest’anno -  si terrà la Santa Messa in ricordo di Giorgio Almirante, a cura della Fondazione che porta il nome dell’indimenticabile Segretario del Movimento Sociale Italiano. 

Leggi tutto
farah all'ambasciata italiana di Islamabad-2

Verona in festa per la liberazione di Farah

20 maggio 2018 / di / 0 Commenti

CONTRASTARE LE “ NUOVE  SCHIAVITU’ “ LA LIBERAZIONE DI FARAH, gazie anche ad un intervento dell’ ITALIA  > un comunicato stampa della Senatrice ISABELLA RAUTI  (F.d’I.) Verona, 18 mag. (AdnKronos) – ”Si apprende da fonti ufficiali che Farah, la ragazza pakistana di 19 anni costretta ad abortire, è stata liberata ed è una buona notizia la risposta tempestiva alla sua disperata richiesta di aiuto inviata al fidanzato. La ragazza pakistana, che vive e studia a Verona da una decina di anni, è stata resa prigioniera dalla sua stessa famiglia nel Paese d’origine.

Leggi tutto
20180508_101055

AGCOM e la giornata mondiale per la libertà di stampa

11 maggio 2018 / di / 0 Commenti

  WORLD PRESS FREEDOM DAY 2018 Il tre maggio di ogni anno si celebrala giornata mondiale della libertà di stampa, e così facendo si ricordano i giornalisti che hanno perso la vita nell’esercizio della loro professione. I dati sono allarmanti; così come riportato dalla seconda edizione del rapporto Osservatorio sul giornalismo realizzato dall’ AGCOM (autorità per le garanzie nelle comunicazioni) muore un giornalista ogni due giorni e il 92% di questi non sono reporter di guerra.

Leggi tutto