image001

da CANTERBURY a Paestum, in pellegrinaggio tra BECKET e Matteo Renzi

21 novembre 2017 / di / 0 Commenti

Dalla TRAGEDIA alla FARSA _____________di  TORQUATO CARDILLI  Storicamente gli avvenimenti di rilievo ed i personaggi che ne sono protagonisti si presentano sul palcoscenico della vita politica due volte. Questa immagine della ripetizione storica degli eventi fu pensata un secolo e mezzo fa da Engels che in una lettera a Marx scriveva: “…sembra che tutto si presenti due volte, la prima come tragedia, la seconda volta come farsa pidocchiosa… “. Dov’è la ripetizione che ci interessa? Si svolge in un luogo sacro ed ha come protagonista un uomo di potere.

Leggi tutto
antifascisti-2

A Cesena non sei AntiFascista ? allora taci e sparisci !

13 novembre 2017 / di / 0 Commenti

Il prossimo mercoledì 15 novembre il Consiglio Comunale di Cesena voterà se approvare o respingere il nuovo regolamento cittadino “antifascista”, fortemente voluto e sostenuto dal Partito Democratico cesenate, anche sull’onda della liberticida legge Fiano, per vietare l’occupazione di suolo pubblico ad enti, associazioni od altre realtà che non abbiano perfetta aderenza con i principi costituzionali.

Leggi tutto
vlc-2017-09-26-14h53m55s384

In memoria dei Caduti di Rovetta

8 novembre 2017 / di / 0 Commenti

DOPO IL 2 NOVEMBRE  ….. il Giorno dedicato al ricordo di Tutti i Nostri Defunti,   ancora un pensiero sulla Commemorazione in Roma ai  “CADUTI di ROVETTA” _____________ in un ricordo di PAOLO PIOVATUCCI * Uno splendido sole settembrino ha illuminato, domenica 24 Settembre 2017,  la Visita annuale dell’Associazione Reduci 1^ Legione  Tagliamento alla Tomba dei Caduti di Rovetta del Verano di Roma, che si è rivista così adornata di fiori di cui era spoglia. E’ stata una breve ma intensa e commovente cerimonia in ricordo ed onore dei 43 Legionari della “Tagliamento”, barbaramente trucidati dai partigiani. La fucilazione dei Legionari avvenne, su ordine del CLN, a Rovetta tra il 27 e 28 Aprile, nonostante i Militi si fossero consegnati ai partigiani – dopo il 25 aprile e quindi dopo la resa – come “prigionieri di guerra”, deponendo le armi.  

Leggi tutto
index

Forza Nuova per il IV Novembre

4 novembre 2017 / di / 0 Commenti

COMUNICATO STAMPA trasmessoci in Redazione da LEONIDA LACONICO Meglio tardi che mai, ma per tutto quanto sta venendo a galla dalle viscere della tenebrosa situazione italiana, che di seguito tento di sintetizzare , occorre rimettere il timone a dritta,  puntando a far piazza pulita di squilibri, vergognosa faziosità e profonda incoerenza che proprio in questi giorni vede una moltitudine di politici che butta giù la maschera rivelando i classici segreti di pulcinella che nessuno conosceva o voleva scoprire.

Leggi tutto
sinderesi

Sinderesi

3 novembre 2017 / di / 0 Commenti

SINDERESI –  conoscenza innata di ciò che è bene e di ciò che è male. Anche se a molti sembrerà strano un articolo riguardante la semantica, ossia quella parte della linguistica che studia il significato delle parole, vogliamo proporre la conoscenza di una parola che raramente si incontra: SINDERESI. La nostra lingua è bellissima, anche se non apprezzata dai politici che spesso usano vocaboli inglesi, incomprensibili da parte una fascia non irrilevante della popolazione, e che – anche come vertici del Governo – non hanno inteso dare rilevanza e tutela costituzionale alla lingua italiana. Per quanti lo ignorano informiamo infatti che i Costituenti non hanno ritenuto opportuno di inserire l’italiano come lingua ufficiale della Repubblica e, come conseguenza, abbiamo una classe politica che spesso sproloquia con termini stranieri, tanto che l’italiano è scarsamente considerato dall’Unione Europea, che ad esempio privilegia lo spagnolo.

Leggi tutto
INVITO ESTERNO UNICO LIVELLO 1500 tre ante PRIMO CONVEGNO TRADIZIONALISTA DI NAPOLI CAPITALE 2017

I Convegno Tradizionalista – Napoli Capitale

23 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

IL SUD NON PUO’ ASPETTARE Sabato  28 Ottobre 2017  – NAPOLI  – VILLA DOMI  – Salita Scudillo  19/a Colli Amerini LA CIVILTA’ del SUD  contro le oligarchie dell’ usura che attaccano la Tradizione per distruggere il futuro dei Popoli  e creare un mondo di schiavi

Leggi tutto
giorno-ricordo

10 febbraio 1947, a Trieste

23 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

Dal pantano d’Italia è nato un fiore ….. MARIA PASQUINELLI   ________________in un ricordo a cura di ANNA ZOLLA*  Quella mattina faceva molto freddo, la pioggia gelida cadeva con insistenza da qualche ora sulla città, il cielo plumbeo avvolgeva Trieste. Sembrava che la città immersa nei colori del grigio cupo rispecchiasse gli umori, gli affanni e le sofferenze delle popolazioni Italiane del confine orientale costrette a lasciare le loro case e i loro beni per sottrarsi a un destino ben più crudele: già migliaia di Italiani, finiti nelle mani degli slavi, erano stati uccisi gettati nelle foibe dopo avere subito sevizie e violenze. L’esodo era cominciato, ora però non c’era più tempo, il 3 Febbraio 1947, a Parigi era stato firmato  il diktat delle potenze vincitrici nei confronti dell’Italia, e in quel 10 Febbraio 1947 a Trieste veniva ratificata la cessione dei territori Italiani: Fiume, Zara e l’Istria alla Jugoslavia, Briga e Tenda alla Francia;  Trieste e il litorale istriano settentrionale divisi tra zona A che restava sotto il controllo degli alleati, e zona B assegnata al controllo della Jugoslavia … Ingiustizia era stata fatta.

Leggi tutto
Un elaborato del giovane Benito Mussolini, rintracciato negli Archivi di Stato

Un elaborato del giovane Benito Mussolini, rintracciato negli Archivi di Stato

21 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

NOI, figli della Storia, comunque Ci è stato segnalato in Redazione da parte del nostro Amico e Collaboratore Franco D’Emilio – eminente ricercatore storico e saggista – un elaborato di Benito Mussolini, ove si evidenzia una rigorosa ed assoluta profonda preparazione culturale. Trattasi del tema di pedagogia, svolto dal giovane Benito nel 1900 e titolato “Della classificazione” (voto 9), alla età di 17 anni. frequentando il 3° anno, ovvero l’ultimo, della Regia Scuola Normale di Forlimpopoli, per conseguire il titolo di maestro abilitato all’insegnamento dalla prima alla quinta elementare.

Leggi tutto
Montefano_CentroStudi (1)

Centri Studi … (alias Diplomifici ?)

13 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

 Forse, anche questi, sono scuole Il Ministro dell’Istruzione avrebbe tacitamente confermato l’opinione dei “Colleghi Precedessori”, definendo i Centri Studi come Diplomifici. Il silenzio di reazioni, che fa pensare male, o la sporadica debole levata di scudi, lasciano i cittadini dubbiosi ma non troppo sulla veridicità di questa opinione.

Leggi tutto
sarcofago-degli-sposi

Sere di magia

11 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

  Sere d’estate al Museo: 3 ore a 3 euro Sabato 14 ottobre “Ultima sera” Ultima apertura serale straordinaria di Villa Giulia e di Villa Poniatowski Sabato 14 ottobre ultima apertura serale straordinaria del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e di Villa Poniatowski, con un’estensione dell’orario fino alle 22.30. Dalle 19.00 e fino alle 21,30 sarà possibile acquistare il biglietto al costo eccezionalmente scontato di 3 euro (ridotto a 1,50 per i cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni e gli altri aventi diritto). I minorenni e gli altri aventi diritto, oltre ai titolari dello speciale abbonamento annuale al Museo, avranno come sempre accesso gratuito. Sono giunte alla fine le “sere d’estate” al Museo. Un’occasione da non perdere, dunque, per visitare sezioni normalmente non aperte al pubblico, come Villa Poniatowski, o per fruire di visite tematiche gratuite, come quelle che saranno dedicate alla Collezione Kircheriana e al programma decorativo della villa rinascimentale, con particolare riguardo alle sale del piano superiore, magnifici scrigni delle oreficerie Castellani. Programma della serata, incluso nel costo del biglietto ore 20.00 (inizio nella Sala della Fortuna) La Collezione Kircheriana (a cura di Francesca Licordari) La visita tematica guiderà il visitatore alla scoperta della nutrita collezione di ceramiche e […]

Leggi tutto



Continuando a navigare, acconsenti all'utilizzo dei Cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close