k_barrierefrei

I controlli di sicurezza sui passeggeri a mobilità ridotta

25 giugno 2018 / di / 0 Commenti

L’IMPORTANZA DELL’ASSISTENZA delle “G.P.G”   PER LA  SICUREZZA SUI PASSEGGERI A MOBILITA’ RIDOTTA (PRM)  A cura di FABIO PIRINA (G.P.G. Coopservice)  – Formatore per l’assistenza aeroportuale  e di  LEANDRO ABEILLE – Docente Sono considerati passeggeri a mobilità ridotta tutte quelle persone con deficit motori o sensoriali, con disturbi psichici e relazionali,con problemi di cuore o respiratori e coloro che si trovano in una condizione permanente di disabilità. Inoltre, occorre aggiungere le persone che si trovano in una condizione di diversa abilità, come le persone anziane e quelle con una momentanea disabilità, come le donne incinte e i malati o traumatizzati non permanenti.

Leggi tutto
timthumb

Sicurezza aeroportuale: l’importanza della Guardia Giurata

25 giugno 2018 / di / 0 Commenti

I Controlli di Sicurezza in tutti gli Aeroporti Italiani A cura di IVANO CODELLA (G.P.G. Coopservice) – Formatore per l’assistenza aeroportuale e di LEANDRO ABEILLE – Docente La Guardie Giurate svolgono, in base alla specifica normativa (Programma Nazionale di Sicurezza Aeroportuale), i previsti i controlli di sicurezza in tutti gli aeroporti italiani. Spesso questi controlli possono essere percepiti come “invasivi” dai passeggeri. I motivi sono molteplici, alcuni passeggeri non conoscono la normativa ed i divieti relativi per l’entrata di articoli (proibiti) in area sterile, ad alcuni non piace che venga invaso il loro “spazio prossemico” (seppur invaso con il consenso del passeggero stesso).

Leggi tutto
2 - Lezione Federica arrigoni

Aviation Security – Train the Trainers

2 giugno 2018 / di / 0 Commenti

I nuovi Istruttori certificati “made in Italy” di Aviation Security   Si è concluso Sabato 26 maggio, con la visita didattica al Training Center, di ADR Security all’Aeroporto di Fiumicino, il Corso di 44 ore per “Aviation Security – Train the Trainers” organizzato dalla società di formazione Security Training Project di Roma ed autorizzato dall’ENAC. Dieci“formatori” della sicurezza aeroportuale si avvieranno, con la fine del corso d’istruzione in Metodologia didattica e dopo un successivo esame presso l’ENAC, alla carriera di “Istruttori Certificati” di Aviation Security.

Leggi tutto