org-4

Industria 4.0 & Lavoro

6 novembre 2017 / di / 0 Commenti

“INDUSTRIA 4.0. e LAVORO”  _____________di RICCARDO PEDRIZZI * La quarta rivoluzione industriale troppo spesso viene affrontata, come era avvenuto nel passato per le altre rivoluzioni industriali, unicamente dal punto di vista delle novità tecnologiche e della politica industriale. La quarta rivoluzione industriale, a differenza della precedente rivoluzione industriale nella quale la tecnologia si affiancava all’uomo per migliorare e rendere più produttive le sue prestazioni, si propone invece come modello di società che, per talune attività si sostituisce all’uomo. In questo caso il cambiamento tecnologico va ad influire anche sui rapporti sociali ed economici, cambiano completamente i modelli di business e la qualità della vita delle persone, i rapporti tra imprese e consumatore ed utente finale, come tra lavoratori e processi produttivi, tra tempi di lavoro e tempo libero, cambia la vita delle famiglie. Si tratta di temi e di problemi che, salvo la specificità delle nuove tecnologie, sono stati sempre oggetto dell’attenzione della Chiesa, che ha guardato con attenzione ai problemi sociali ed alle questioni che di tempo in tempo si presentavano nell’ambito della vita sociale.

Leggi tutto
unione_europea_12

Difesa Comune Europea

2 novembre 2017 / di / 0 Commenti

SPENDERE PER LA SICUREZZA Un mondo in subbuglio, dove i riferimenti, ai quali eravamo abituati da settant’anni, sono venuti meno e dove i confini nazionali risultano evanescenti, così come dimostrato dalla guerra lunga e complessa che ha stravolto il Vicino Oriente. In questo clima di confusione l’Europa, da una posizione di subalterna sicurezza, ha visto scorrere eventi premonitori, confrontandosi fra stati membri dell’unione, su una politica monetaria miope e divisiva, tralasciando tutto ciò che, nel frattempo, avveniva nel mondo. Si è proceduto, per oltre vent’anni a stabilire, con meticolosa precisione, limiti di flessibilità finanziaria, ad invocare austerità sanzionando, di fatto, le debolezze del Mezzogiorno europeo, concedendo all’Italia quella invocata possibilità di sforamento, che, alla luce dei fatti, nulla ha prodotto di positivo.

Leggi tutto
dd67b85d-2af5-4c0c-9d5f-1c737d4fb2c9

Impresa, vocazione creativa per il bene comune

25 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

Venerdì 10 novembre 2017 – h. 17,00 Gruppo Giovani dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti (UCID) Lazio e i Giovani Imprenditori di Unindustria organizzano il convegno  “Impresa, vocazione creativa per il bene comune – Verso una alleanza tra libera iniziativa privata e giustizia sociale”.  Sala Santa Maria in Aquiro del Senato della Repubblica, Piazza Capranica n.72, Roma PARTECIPANO AL CONVEGNO: Dr. BENEDETTO DELLE SITE  e  Dr. PIERLUIGI GERMANI, rispettivamente Presidenti Gruppo Giovani UCID-Lazio e UCID-Roma;  Dr. MICHELE THEA, Presid. Nazionale Giovani UCID;  Sen. RICCARDO PEDRIZZI, Presid. UCID-Lazio;  Dr. FILIPPO TORTORELLA e Dr.ssa SABRINA FLORIO, rispettivamente Presidente e V.Presidente UNINDUSTRIA; Dr. FAUSTO BIANCHI, Presid. Gruppo Giovani Imprenditori UNINDUSTRIA;  Dr. GIANCARLO ABETE, Presidente A.BE.TE s.p.a.;  Dr. FLAVIO FELICE, Presidente Centro Studi e Ricerche TOCQUEVILLE – ACTON;  Dr. ANDREA PICARDI, Gruppo Editoriale LE FORMICHE @   ai fini organizzativi si prega segnalare anticipatamente i nominativi dei partecipanti al n. 06.84499408 o via mail a: segreteriaggi@un-idustria.it

Leggi tutto
p4kyc5k16t7ommi10kpq_400x400

Confedercontribuenti: al Paese servono autocritica e riforme vere

20 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

COMUNICATO STAMPA Confedercontribuenti, tra treni e mozioni servono autocritica e riforme vere per il Paese Oramai la campagna elettorale è entrata nel pieno tra colpi bassi, treni, proclami e false promesse. Il presidente Nazionale di Confedercontribuenti  interviene pesantemente a favore dei contribuenti italiani bacchettando il Governo Renzi.

Leggi tutto
index

Impresa familiare e globalizzazione

18 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

LOCAL  v/ GLOBAL …. ? _______________Intervento a cura del Senatore RICCARDO PEDRIZZI *  Ci sono degli stereotipi, delle leggende metropolitane delle e sulle imprese familiari che facilmente possono essere smontati. Si dice che sarebbero tutte piccole, che durerebbero di meno nel tempo,  che non crescerebbero, che mancherebbe la meritocrazia, che avrebbero una bassa capitalizzazione. Invece l’impresa familiare è fortissima per i valori che incarna. Perché ha un azionariato più stabile e da più garanzie sul lungo termine; perché non è legata ai valori di borsa e perché è fortemente legata al territorio d’appartenenza.

Leggi tutto
241006-007

All’ Università Lateranense: Convegno su “Industria 4.0 & Lavoro”

15 ottobre 2017 / di / 0 Commenti

COMUNICATO STAMPA  A CURA DI   PONTIFICIA UNIVERSITA’  LATERANENSE “Istituto Redemptor Hominis” Fondazione Etica ed Economia  #  Fondazione Tarantelli Ufficio Pastorale Sociale Diocesi di Roma   Viene  promosso il CONVEGNO  “INDUSTRIA 4.0 E  LAVORO” H. 15,30,   Saluto  S.E. Mons. ENRICO DAL COVOLO  – Rettore Magnifico PUL  H. 15,45,  Introduzione Prof. ARNALDO ACQUARELLI - Presidente Fond. Etica ed Economia H. 16,00,  Prof. LUCIANO PERO - School of Management Politecnico Milano “Lavoro, organizzazione e industria 4.0” H. 16,30,  Prof. PASQUALE PASSALACQUA - PUL “Industria 4.0: prospettive e sfide per il diritto al lavoro” H. 17,00,  Dott. CIRO CAFIERO -  Giuslavorista Founding Partner “Il crowd work e le sfide del legislatore e del sindacato sul piano delle tutele dei lavoratori della gig economy”    Moderatore: Prof. GIUSEPPE GALLO – Presidente Fondazione Tarantelli H. 17,30 TAVOLA ROTONDA “LE POLITICHE DEL LAVORO CHE VERRA” On. GIULIANO POLETTI – Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Dott. GIANLUCA PETTINI - Segretario Confederale CISL On. RICCARDO PEDRIZZI – Presidente UCID Lazio    Conclusioni: Prof. GIANNI MANZONE –  PUL Dottrina Sociale della Chiesa Moderatore: Ing. GIUSEPPE COLONA – Ufficio Pastorale Sociale – Diocesi di Roma PER ADERIRE,  RSVP: E-mail: unieticaroma@gmail.com  

Leggi tutto
oi

il Taglio Tasse alle Imprese

29 settembre 2017 / di / 0 Commenti

” IL PERCHE’ “   è scattata la corsa mondiale a tagliare le Tasse alle Imprese ______________di ENRICO MARRO   per il SOLE24ORE * Perché è scattata la corsa mondiale a tagliare le tasse alle imprese ?  Dal 1° gennaio 2017 l’Italia ha tagliato dal 27,5% al 24% l’Ires, l’imposta sul reddito delle società. Mentre in Gran Bretagna dal 1° aprile l’aliquota ordinaria sui redditi d’impresa è scesa dal 20% al 19%, con la prospettiva di scivolare al 17% nell’aprile del 2020. E ieri negli Stati Uniti l’amministrazione Trump ha annunciato una riforma fiscale il cui piatto forte è un drastico taglio della corporate tax, dal 35% al 20%. Non sono tre casi isolati: come attesta uno studio dell’OCSE, “Tax Policy Reforms in Oecd”, in tutto il mondo sviluppato è scattata una competizione a chi abbassa di più le tasse. L’obiettivo è chiaro: diventare attrattivi per le grandi multinazionali straniere, con una ricaduta positiva sulla crescita economica.

Leggi tutto
hegel2

Sovranismo e Libertà Politica

8 agosto 2017 / di / 0 Commenti

SOVRANITA’ va cercando ch’è si cara, come sa chi per lei vita rifiuta !  1.0 // Se si chiedesse, in un’inchiesta demoscopica, a cosa fa pensare la parola “sovranità”, oltre a una maggioranza di risposte improbabili, qualcuno risponderebbe ad una “autorità che giudica con decisioni inappellabili su ogni possibile oggetto e rapporto”. L’elemento più importante di una simile “definizione” è il soggetto, ossia che si tratta di un’ “autorità”. E ciò coincide con la concezione della sovranità interna allo Stato (alla sintesi politica). Se tuttavia si analizzano meglio, dal lato esterno, gli elementi essenziali del concetto, è necessario introdurre, per ottenere una definizione esaustiva (che ne comprenda quanti più elementi essenziali), il termine “antitetico” ad autorità, e cioè libertà. E questa non è contraddizione ma complementarietà: nella storia la formazione di sintesi politiche (Stati) si è realizzata, verso l’interno con la riduzione-relativizzazione dei poteri intermedi e, in una certa misura, dei diritti individuali, ossia nella costruzione di un potere irresistibile; all’esterno, attraverso la rivendicazione della esistenza politica indipendente (ovvero libera da interferenze e rapporti ineguali) della comunità (dell’istituzione) che rivendicava la sovranità.

Leggi tutto
gentiloni-macron-sui-migranti-915832

Dallo “Schiaffo di Tunisi”…

30 luglio 2017 / di / 0 Commenti

….. PROSEGUONO LE OFFESE SEMPRE DALLA STESSA PARTE !  E’ passato più di un secolo dallo “schiaffo di Tunisi”, espressione ampiamente utilizzata nelle cronache dell’epoca per qualificare l’azione di forza dell’occupazione militare della Tunisia da parte della Francia, contro le aspirazioni italiane. La storia oggi si ripete, come se il Governo Gentiloni fosse ancora quello di Cairoli, primo ministro dell’Italietta povera, anzi stracciona, e del tutto inadeguato a fronteggiare le sfide del tempo, con la differenza che ora, al contrario di allora, si reagisce con molto meno orgoglio nazionale, si fanno spallucce e non ci si dimette.

Leggi tutto
Senza titolo

Conferenza con il Ministro Nathalie Loiseau

26 luglio 2017 / di / 0 Commenti

invito COLLOQUI DI POLITICA INTERNAZIONALE Rilancio dell’Europa: per un’Unione vicina ai cittadini e che li protegga Roma, 27 luglio 2017 14.45 – 15.45 (14.30 Arrivo e registrazione dei partecipanti) Palazzo Rondinini Via del Corso 518 Programma (link) Scheda di registrazione (link) Lingua di lavoro: italiano-francese (con traduzione) L’accesso sarà consentito soltanto a coloro che confermeranno la partecipazione e fino a esaurimento dei posti disponibili. E’ d’obbligo l’abbigliamento formale. Le riprese fotografiche e video sono vietate. Si ringrazia la Banca Monte dei Paschi di Siena per la gentile concessione della sala ____________________________________ Istituto Affari Internazionali (IAI) via A. Brunetti 9, I-00186 Roma Tel.      +39 063224360 (Switchboard) Fax      +39 063224363 E-mail   iai@iai.it Web     www.iai.it Twitter  @IAIonline _____________________________________  

Leggi tutto



Continuando a navigare, acconsenti all'utilizzo dei Cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close