Economia … una “ripresa” arcobaleno ?

di , 18 febbraio 2016

Tramite il D.D.L. Cirinnà, prossimo rilancio dell’economia ! ?

Apprendiamo da Italia-Oggi di martedì 16 febbraio, tramite un simpatico e documentato articolo a firma di Carlo Valentini, come a Bologna si preannunciano ottimi affari con il prossimo  “GAY BRIDE EXPO”, il primo Salone in Italia dedicato ai matrimoni tra persone dello stesso sesso, nella sua nuova eccezionale edizione in programma il 15/16/17 ottobre 2016, forte del clamoroso successo mediatico della edizione 2015.

Nel frattempo a Brescia è già in attività il team “Le ZIE delle FATE IGNORANTI” per  l’assistenza delle coppie gay, dal campo legale a quello sentimentale (cerimonia e viaggio di nozze, con annessi e connessi … ecc.ecc.).

Il passaggio da “Nuove Tendenze” a “Nuovi Business” è relativamente breve e c’è da augurarsi quindi che l’affaire LGBT-Italia (*) generi un “NUOVO INDOTTO” che possa così contribuire a dare una impennata al PIL, evitando in tal modo di seguire i suggerimenti della Lega (nonché di alcune sane frange eretiche collegabili ad ambienti Neo o Post Fascisti) di tassare il mestiere più antico del mondo per incrementare le entrate delle disastrate Finanze Italiane.  SIC TRANSIT GLORIA MUNDI !

(*) Nota per i “Lettori Ignoranti”  – LGBT–it è l’acronimo di un Portale dedicato a lesbiche, gay, bisessuali, transgender, intersessuali che nel giugno 2015 ha ricevuto un imprimatur istituzionale da parte della Vicepresidente del Senato Valeria Fedeli e della Consigliera del Premier Matteo Renzi per le pari opportunità On. Giovanna Martelli, al tempo deputata del P.D. – On. MONICA CIRINNA’ sarebbe gradita una tua risposta.

                                                      Giuliano MARCHETTI 201601230111521632x1224


Info sull'Autore

Continuando a navigare, acconsenti all'utilizzo dei Cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close