LOGO_ASSOCIAZIONE_ultimo

AiSl_O: presentazione del libro “Orgogliosi di essere Italiani”

di , 16 maggio 2018

ORGOGLIOSI DI ESSERE ITALIANI - di Pierluigi Cascioli 

prefazione di Giuseppe De Rita, Presidente del Censis

 Venerdì  18 maggio 2018, ore 18.00

la Federazione Unitaria Italiana degli Scrittori organizza la presentazione del libro 

sala Convegni della FUIS- Lungotevere Mellini 33/a

Presentano il libro (ordine alfabetico):

Dott.ssa  Maria Grazia De Angelis, Presidente AiSl_O
Dott. Arturo Diaconale, membro del Consiglio di Amministrazione della RAI
Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita

Modera  il Dott. Simone Di Conza, del Direttivo della FUIS.

Sarà presente l’autore

Seguirà cocktail, ingresso libero. I posti sono limitati, siete pregati di darci conferma della ricezione della presente e della vostra partecipazione via email (info@aislonline.org) o telefonando direttamente al 3358765782, entro e non oltre le ore 12.00 del 17 maggio  mattina.

Breve presentazione dei contenuti del libro:
Perché gli italiani indulgono all’autodenigrazione? Lo fanno sia in “diretta” parlando e sparlando fra di loro; ma lo fanno anche in silenzio, accettando le tante informazioni negative sul nostro Paese che affollano giornali e riviste straniere. Ma come afferma Pierluigi Cascioli nel suo libro Orgogliosi di essere italiani , tutti i popoli hanno virtù e difetti; anche il popolo italiano ha difetti, il principale consiste nel fatto che ignora il proprio grande valore. Ma un popolo può costruire il suo futuro solo se comprende la propria identità ed il proprio valore. Come sostiene il presidente del Censis Giuseppe De Rita nella prefazione al libro,  non molti italiani sanno che la nostra economia ed i nostri ricercatori ed  imprenditori rappresentano delle eccellenze, e spesso il traino, delle cinque “filiere” di produzione e consumo che fanno oggi da motore dell’evoluzione economica mondiale: la filiera del lusso, la filiera dell’enogastronomia, la filiera dei macchinari industriali e dei relativi pezzi di ricambio, la filiera del turismo mondiale.  La tavola rotonda, prendendo l’avvio dal libro di Pierluigi Cascioli, vuole sfidare lo “sfascismo” e  i luoghi comuni e mettere in luce  ciò che deve farci fieri della nostra italianità.

Clicca qui per scaricare la locandina

********


 


Info sull'Autore